ACCENDINO AL PLASMA

Accendino al Plasma con ricarica USB, eccolo

Questa settimana ho provato un accessorio diverso dai soliti. Sì un accendino al plasma ricaricabile tramite USB. Un gadget interessante che ha delle notevoli applicazioni nel quotidiano. Scopriamolo insieme.

accendino al plasma

Packaging Accendino al Plasma

Il prodotto, ordinato su Amazon QUI, mi è arrivato in una doppia scatola. La prima mi aveva tratto in inganno poiché tutta bianca. Mi aveva dato l’idea di un articolo scarso. Poi mi sono reso subito conto che si trattava di uno scatolino protettivo. La vera confezione di vendita è di colore nero, con all’interno:

  • l’accendino
  • un cavetto micro-USB per la ricarica
  • un foglietto illustrativo
ACCENDINO AL PLASMA

Nel complesso la dotazione è promossa, mi sarebbe piaciuto un manualino più completo circa le informazioni e specifiche tecniche.

Design

accendino al plasma

L’accendino al plasma è ben ottimizzato in misure e peso. E’ molto leggero nonostante sia realizzato in metallo con alcune parti in plastica. Sul frame destro sono stati collocati sia il display per l’autonomia che il tasto funzione. Nonostante un alluminio quasi satinato il grip non è pienamente soddisfacente, rimanendo sulla sufficienza. L’assemblaggio è ok, bene anche lo sportellino superiore che nasconde gli archi elettrici.

Utilizzo Accendino al Plasma

accendino al plasma

L’impostazione di questo gadget non mi è stata subito chiara, ci sono arrivato dopo qualche prova. Per utilizzare questo particolare accendino al plasma bisogna sollevare lo sportellino e premere il tasto funzione. Essendo gli archi elettrici incrociati, vedrete due scie a forma di X in colorazione tendente al viola. Ogni accensione è settata automaticamente per durare 8 secondi. A livello di autonomia, nonostante le poche info, ho constatato che con una carica si possono effettuare circa 35 accensioni.

Considerazioni

In linea di massima questo prodotto mi ha convinto. E’ utile, è comodo, è facile da gestire. Non mi sono piaciute alcune forzature: gli 8 secondi imposti sulla durata della tensione, il fatto di dover chiudere per forza lo sportellino per poterlo accendere una seconda volta. Ottimo, invece, il fatto di non risentire di interferenze quali il vento o di poter essere usato verso il basso senza rischio di spiacevoli scottature. Aggiungo che il design e l’aspetto lo rendono un accessorio, passatemi il termine, figo da utilizzare.

Info

Trovate tutte le mie Recensioni nella sezione dedicata del mio Blog QUI.

  • Ottenere 10Euro gratis con Hype QUI
  • Acquistare da Amazon usando il mio referral cliccando QUI
  • Attivare gratuitamente Amazon Prime cliccando QUI
  • Attivare Prime Video cliccando QUI
  • Ottenere in sconto Amazon Music QUI
  • ATTIVARE SATISPAY col codice SALVATORELAME

Potete contattarmi su Instagram e Telegram per ulteriori dettagli.

Autore dell'articolo: Salvatore Lamesta

Lascia una recensione

Please Login to comment
  Subscribe  
Notificami