aukey epb40s

Aukey EPB40s, i nuovi auricolari wireless TOP

Sono passati meno di due mesi da quando avevo provato e recensito l’ottima versione di auricolari bluetooth di Aukey. Sto parlando dei riuscitissimi EPB40. A sorpresa il Brand ha lanciato una versione rinnovata e migliorata col nome proprio di Aukey EPB40s, un pò come le versioni di Apple. Voglio dirvi la mia su questo prodotto e cosa realmente cambia dalla versione precedente.

aukey epb40s

Scheda Tecnica AUKEY EPB40s

ModelloEP-B40s
StandardA2DP, HFP, HSP, AVRCP, APTX, EDR, AAC
Peso13g
MicrofonoMEMS, sensibilità circa 42dB
Autonomia 8h
Tempo di carica90′
Distanza di collegamentoFino a 10m
Potenza d’ingressoDC 5V
Bluetooth4.1
Batteria2x60mAh

Non c’è stato uno stravolgimento a livello tecnico, ma un miglioramento degli standard di compatibilità. Sono stati aggiunti l’EDR e l’AAC che prima mancavano. Migliorata anche la sensibilità del microfono che permette un Upgrade di qualità in chiamata.

Scatola

Confezione di vendita rinnovata in dimensioni e aspetto ma sempre in cartone riciclato. Il logo Aukey è in alto a sinistra mentre al centro vi è l’immagine del dispositivo. All’interno troviamo: gli auricolari, diversi set di gommini e archetti di varie misure, un cavo microUSB-USB, una custodia nera, doppio manuale e la targhetta della garanzia. Un plauso va ad Aukey per aver inserito una dotazione così completa ad un prezzo competitivo. Voto 8

Utilizzo Auricolari

L’utilizzo degli auricolari, necessita del collegamento col nostro dispositivo (smartphone, tablet, pc ). Per la prima operazione premete il tasto funzione al centro del microfono. Noterete che il led, dopo circa 5 secondi, lampeggerà rosso/blu intermittente. Attivate il Bluetooth dallo smartphone e cercate EP-B40s, andando a selezionarlo. Il led diventerà intermittente di colore blu. Le Aukey EPB40s consentono di:

  • scorrere i brani musicali
  • rispondere/chiudere/rifiutare le chiamate
  • gestire il volume
  • richiamare l’ultimo numero fatto
  • mettere in muto o commutare la chiamata rimandando l’audio allo smartphone

I bassi sono presenti e ben equilibrati con gli alti ed in generale la riproduzione restituisce buone sensazioni. Rimane il piccolo neo del microfono che tende leggermente a sbilanciare il baricentro del prodotto durante la corsa anche se allo stesso tempo risulta comodo per l’utilizzo dei comandi. Voto 7.5

Qualità del Suono

La differenza in termini di qualità e pulizia del suono è sicuramente l’aspetto più importante. Nelle EPB40 abbiamo un sound decisamente aggressivo con bassi potenti. In questa versione aggiornata ho notato subito una qualità diversa, più piacevole se così posso definirla. Con qualche basso in meno le EPB40s restituiscono un suono molto pulito e appagante per qualsiasi genere musicale. C’è più equilibrio tra alti e bassi per farla breve. Nei miei test in chiamata o durante gli allenamenti podistici zero problemi e tanta soddisfazione. Non vi nascondo che non ci speravo di trovare un miglioramento così ma Aukey mi ha sorpreso. Voto 8

Conclusioni

Il test di questi auricolari wireless magnetici, mi ha ampiamente soddisfatto. La qualità del suono è migliorata, senza andare a stravolgere quello che era il design caratteristico del dispositivo. Le funzioni vengono svolte bene e la scelta di bilanciare meglio il Sound si è rivelata una scelta azzeccata. Il prezzo di questi AUKEY EPB40s è di circa 22Euro su Amazon, un costo ESTREMAMENTE COMPETITIVO rispetto ad altri prodotti simili. Il link per l’acquisto lo trovate QUI

Per sostenere il mio Blog

Per chi volesse sostenere la mia attività di Blogger è sufficiente:

  • acquistare da Amazon usando il mio referral cliccando QUI
  • attivare gratuitamente Amazon Prime cliccando QUI
  • attivare Prime Video cliccando QUI
  • ottenere in sconto Amazon Music QUI

Trovate tutte le migliori tariffe Mobile nella sezione dedicata del mio sito QUI, il mio canale di Offerte Telegram per usufruire delle offerte e dei codici sconto su Amazon. Inoltre su Instagram e su Facebook potete seguire i miei test su tutti i prodotti in prova e condividere con me opinioni e dubbi di qualsiasi tipo.

Autore dell'articolo: Salvatore Lamesta

Lascia una recensione

Please Login to comment
  Subscribe  
Notificami