Recensione di Xiaomi Mi8 Lite, non Best Buy (per ora)

recensione di xiaomi mi8 lite
Read Time6 Minutes, 36 Seconds

Qualcuno potrebbe pensare che questo Xiaomi Mi 8 Lite sia l’ennesimo smartphone medio di gamma dell’azienda cinese. Ed infatti è così, ma lui spicca per il design e una colorazione a gradiente, nel mio caso Midnight Black. All’involucro si aggiunge anche una dotazione hardware in grado di soddisfare le esigenze di tutti. Quindi non mi rimane che spiegarvi perchè questo smartphone non mi ha convinto (per ora). Partiamo con la mia recensione di Xiaomi Mi8 Lite.

Recensione di Xiaomi Mi8 Lite

Ho già fatto l’unboxing del device e la trovate QUI. Prima di scrivere questa recensione ho seguito un po’ i pareri sui forum e visto le recensioni dei colleghi più illustri. Insomma tutti, o quasi, dipingono questo cellulare come il nuovo Best Buy del 2018. Io sinceramente non la vedo così. Ho provato nel corso di quest’anno in successione: MIA1, MI Note3, Redmi Note5, Pocophone F1 e questo Mi8 Lite. La dotazione di livello e un comparto fotografico identico a quello del Pocophone F1 mi avevano convinto ad acquistarlo nonostante la batteria da 3350mAh. La presenza dello Snap 660, già apprezzato su MI Note3, mi aveva fatto ben sperare proprio sul consumo energetico e sull’autonomia. Ma andiamo per gradi.

recensione di xiaomi mi8 lite

Design

La costruzione di Xiaomi Mi 8 Lite, è il vero punto di forza dello smartphone che si presenta con una combinazione di vetro ed alluminio e margini 2.5D. Il retro è realizzato in vetro a specchio con un effetto veramente bello e allo stesso tempo fastidioso causa impronte. Effetto un pò “ispirato” ad Honor 10 che tuttavia piace perchè va a rompere la monotonia dei modelli proposti fino ad ora. Sempre nel retro è collocato:

  • un sensore biometrico quasi a filo con la scocca
  • una dual camera orizzontale leggermente sporgente
  • il flash LED single tone

La sporgenza della fotocamera, se non utilizzate la back-cover , vi darà leggermente fastidio durante l’utilizzo dello smartphone su una superficie piana. Il sensore d’impronta è affidabile, abbastanza preciso e veloce nello sblocco (permette anche lo scatto fotografico). I profili sono realizzati in plastica e sul lato sinistro troviamo il carrello delle SIM in grado di ospitare due SIM in formato nano oppure una SIM ed una scheda microSD con espansione fino a 256 GB. Sulla destra abbiamo il bilancere del volume ed il tasto power. Sul profilo superiore troviamo solo il secondo microfono per la riduzione dei rumori ambientali. Manca il jack da 3,5mm e il trasmettitore IR.  Sul fondo è presente una doppia griglia simmetrica con al centro l’ingresso Type-C con supporto OTG, ai lati microfono principale e speaker mono.

recensione di xiaomi mi8 lite recensione di xiaomi mi8 lite

Connettività e Display

Abbiamo il supporto alla banda B20 a 800 MHz e al Dual 4G ma soprattutto si riesce ad agganciare il segnale 4G+. Buono l’audio in capsula e la ricezione del segnale, tuttavia capita qualche ritardo nello switch tra 3G e 4G in alcune zone. Passiamo ora al pannello da 6,26″ con notch ( fortunatamente non invasivo ), al cui interno è contenuta la capsula auricolare, un piccolo LED di notifica monocromatico (bianco), i sensori di luminosità e prossimità e la camera selfie. Il display è di tipo IPS LCD, Full HD+ (2280 x 1080 pixel) in formato 19:9 (403 PPI, contrasto 1500:1). Neri di buona qualità e riproduzione dei colori fedele, con possibilità a livello software di tararne la temperatura ed i contrasti.

C’è la possibilità di abilitare la gesture del doppio tocco per attivare lo schermo oppure quella del sollevamento. Buona la visibilità sotto la luce del sole, non ottimizzata la polarizzazione del pannello e manca anche il supporto ai contenuti streaming in alta definizione, poichè il certificato DRM Google Widevine è di Livello 3. Completano il tutto:  il WiFi 802.11a/b/g/n/ac a doppia banda (2.4/5.0 GHz) con supporto a WiFi Direct e WiFi display, Bluetooth 5.0 e GPS / AGPS / GLONASS / BeiDou dal fix rapido. . Assente invece NFC e Radio FM.

Utilizzo e Software

Il Soc Snapdragon 660 fa girare tutto abbastanza bene, non ci sono quasi mai impuntamenti. Gli unici che mi sono capitati sono stati durante la realizzazione di storie Instagram dove spesso si è inchiodato, forse più colpa dell’app. E’ un dispositivo che non scalda mai se non durante intense sessioni di foto e video. Scaldicchia un pò durante le videochiamate prolungate, niente di drammatico però. Non mi ha convinto ancora il software nonostante il passaggio dalla MIUI 9 alla MIUI 10. Ho riscontrato troppi microlag in fase di digitazione, il feedback aptico della vibrazione non è piacevolissimo e sostanzialmente la nuova versione non ha introdotto nessuna novità. Tra l’altro il problema delle notifiche nel Notch è ancora presente nonostante il recente aggiornamento.

recensione di xiaomi mi8 lite

Fotocamera

Su questo Mi8 Lite è stato collocato, nella parte posteriore, lo stesso modulo del Poco F1 con:

  • ottica principale Sony IMX363 da 12 megapixel, larghezza pixel da 1,4μm ed apertura f/1.9
  • secondo sensore Samsung S5K5E8 da 5 megapixel, larghezza pixel da 1,12 μm ed apertura f/2.2

Sul fronte invece abbiamo una una camera sefie con sensore Sony IMX576 da 24megapixel e tecnologia Super Pixel 4 in 1 con larghezza pixel da 1,8μm ed apertura f/2.2.

Focus

Se da un lato la fotocamera anteriore permette di ottenere scatti di alta qualità ed effetto bokeh veramente preciso, non si può dire altrettanto del modulo posteriore. Per intenderci gli scatti sono buoni, ma non presentano, secondo me, un grande quantitativo di dettagli. Di giorno si fanno foto buone, di sera meno. L’intelligenza artificiale fortunatamente aiuta quasi in tutte le occasioni senza alterare gli scatti, bene anche l’HDR automatico. Nel complesso la resa, però, è inferiore a quella del Pcophone F1 che si comporta meglio anche nei video. I filmati dello Xiaomi Mi8 Lite sono comunque buoni e ben stabilizzati in FullHD a 30FPS grazie all’EIS. Non manca la possibilità di girare in FullHD a 60FPS ed in 4K a 30FPS. Non mi sono piaciuti molto gli slow-motion dove vi è una  perdita di dettagli. Una cosa che non ho capito e che mi ha fatto girare le scatole è la mancata compatibilità con la Gcam che invece può essere installata sul Pocophone. Comparto fotografico nel complesso promosso ma da ottimizzare via software.

recensione di xiaomi mi8 lite recensione di xiaomi mi8 lite recensione di xiaomi mi8 lite recensione di xiaomi mi8 lite

Autonomia

I 3350mAh della batteria mi hanno permesso di raggiungere al massimo 20h di autonomia con 5h40 di schermo attivo. Mediamente si raggiungono le 16/18h di autonomia con 5h di schermo attivo. Con uso stress dovrete caricare una seconda volta il dispositivo alle 20. Sarà il software acerbo e non ottimizzato ma l’autonomia del device è sempre risultata un pò ballerina, insomma il powerbank in accoppiata è obbligatorio. Sono sicuro che con i futuri aggiornamenti si potrà fare meglio.

recensione di xiaomi mi8 lite
AUTONOMIA MEDIA
recensione di xiaomi mi8 lite
SCARICA NELLA GIORNATA NORMALIZZATA
recensione di xiaomi mi8 lite
MIGLIOR RISULTATO IN GIORNATA CON SOLO WIFI

Conclusioni

In questa recensione di Xiaomi Mi8 Lite potrebbe apparire come uno smartphone da me bocciato. Non è così, si tratta di un buon dispositivo che, però, è ancora un pizzico immaturo. E’ uno smartphone un pò da fighettini per il suo design elegante. Avendolo provato dopo il Pocophone F1 ho potuto notare subito alcuni suoi limiti. Non è insensato il confronto tra i due che condividono alcune caratteristiche e che attualmente sono quasi nella stessa fascia di prezzo. La scelta è molto soggettiva. Se avete la fissa dell’autonomia e non vi importa dell’aspetto meno premium allora Pocophone F1 è la scelta migliore. Se siete esteti e amanti del design, volete un device elegante che funzioni bene e non vi importa una seconda carica giornaliera allora Mi8 Lite è perfetto considerato il suo costo di circa 237Euro su Amazon.

recensione di xiaomi mi8 lite

DOTAZIONE 7

DESIGN 8

AUTONOMIA 6.5

FOTOCAMERA 7

UTILIZZO 7.5

Vi lascio i Link per l’acquisto :

Xiaomi Mi8 LIte Midnight Black 4/64

Xiaomi Mi8 Lite Midnight Black 6/128

Xiaomi Mi8 Lite Aurora Blue

Pocophone F1 6/128

Pocophone F1 6/64

Vi invito ad unirvi al mio nuovo canale Telegram per usufruire delle offerte e dei codici sconto su Amazon. Inoltre su Instagram e su Facebook potete seguire i miei test su tutti i prodotti in prova e condividere con me opinioni e dubbi di qualsiasi tipo. Spero che questa recensione di Xiaomi Mi8 Lite vi sia sta utile e appuntamento alla prossima recensione.

00

Lascia una recensione

Please Login to comment

Fammi sapere cosa ne pensi

  Subscribe  
Notificami
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: